Salvateci dalla Taranta si piazza terzo

E’ stata una attesa decisamente lunga, ma alla fine i giurati del premio letterario “la citta’ dei Sassi” hanno scelto i vincitori dell’edizione….2010!!.

Nella sezione Saggistica il  mio libro si è piazzato terzo, che per essere un’opera prima direi che non è male.

Intanto mi sto concentrando sulle presentazioni dell’edizione che ho autopubblicato, stanco della troppa attesa, poi in futuro vedremo che proposta editoriale mi fanno loro o altre case editrici.

p.s. vista la difficoltà con le case editrici, il libro è rimasta un’autoproduzione di cui sono state distribuite durante le presentazioni oltre 200 copie, un ottimo esordio!

Annunci

2 responses to this post.

  1. Posted by patrizia garofalo on 9 settembre 2011 at 14:31

    Veramente interessante l’intervista e la lettura su una terra splendida ma anche ricca di ” dubitativi” approcci.
    Vado in Salento da diversi anni e quest’anno sono stata nel mese di maggio a Castro paese, ho lasciato il cuore in una splendida casa sul mare. La cattedrale di Otranto è forse tra le opere più belle che io abbia visto .
    Sulla taranta ho letto ” il morso del serpente” di Maurizio Di Nocera e sulla cattedrale e Otranto ” L’assedio di Bisanzio” di Alessandro Rivali. Sono tornata carica di olio, capperi e friselle. Ho segnalato Castro all’accademia del silenzio di Anghiari con un paio di fotografie . Complimenti di cuore.
    patrizia garofalo

    Rispondi

  2. Complimenti Sergio! E quando ce lo mandi?

    Rispondi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: