Posts Tagged ‘il Vagabondo’

Le factory 2016 del Vagabondo

presentazione summer school 2014Un modo diverso di pensare una vacanza e di approcciare un territorio, la nuova frontiera del turismo responsabile. Queste sono le factory ideate dall’associazione “il Vagabondo” nell’ambito del progetto “l’arte del narrare paesaggi”. La scoperta, l’esperienza, l’essere attivi, il coinvolgere le persone del luogo. Il tutto guidato da esperti di narrazione. Per il 2016 ben 2 proposte, una in Puglia e una in Basilicata, in luoghi suggestivi e a prezzi contenuti. Ma di che si tratta? Continua a leggere

E dunque ha vinto Matera

E dunque Matera è stata proclamata capitale europea della cultura per il 2019.
All’Abbabbio nei Sassi già sono arrivate diverse prenotazioni e promesse di venire a Matera giungono da tutta Italia (si spera prima del 2019).
Ma questo post più che voler analizzare le possibili ricadute nel turismo dei grandi eventi (tema importante di cui sicuramente tratterò presto) intende spiegare i motivi per cui un consulente di turismo responsabile come me è felice di questa scelta.matera2019 Continua a leggere

La summer school di Paesaggi Lucani

La summer school di Paesaggi Lucani è stata caratterizzata dalla ricerca di storie per le vie di Matera, 8 intensi giorni trascorsi dai partecipanti non con l’atteggiamento del cacciatore bensì mettendosi in ascolto di questo affascinante territorio che ci ha ospitato.
Una vacanza attiva, molto attiva, all’insegna del turismo responsabile: non a caso fra gli organizzatori c’eravamo noi de il Vagabondo e la Scuola del Viaggio.lo staff

Continua a leggere

A Matera c’è Materia

Di ritorno da un convegno molto interessante a Bergamo, dedicato alle città rivisitate in chiave turistica (di cui DSC_3012parlerò nei prossimi giorni) sul blog, mi è giunto il messaggio di una socia della nostra associazione che mi avvisava che aveva organizzato nella sua bottega (il laboratorio orafo Materia, nel cuore del Sasso caveoso, tappa che qualsiasi viaggiatore che si rispetti dovrebbe ricordarsi di fare) una serata di cui non ho capito per niente il contenuto ma mi è piaciuto il messaggio, in cui era racchiusa l’essenza della serata. Parlava di arte, di viaggio e di bacche e frutti raccolti durante il cammino. Continua a leggere

SAPORI IN VIAGGIO

Come coniugare la passione per la terra di alcuni di noi , con la voglia di far venire viaggiatori a trovarci a Matera? Continua a leggere